Scuola Primaria Pontegradella

  

  • 22 APRILE FESTEGGIAMO LA GIORNATA DELLA TERRA: IL NOSTRO ORTO, IL NOSTRO GIARDINO

Classe prima 

Classe terza 

Classe quinta

  • Mercoledì 23 dicembre 2020 il presidente della SPAL Mattioli riceve gli auguri di Natale per la squadra

Ancora una volta gli alunni della Scuola Primaria di Pontegradella hanno “acceso” grandi idee, fondendo il binomio sport-scienza che da qualche anno contraddistingue l’orientamento del plesso. 

Si tratta del secondo incontro tra il mondo Spal e i bambini della scuola “ i piccoli vicini di casa”. Nella giornata di mercoledì 23 dicembre 2020 i ragazzi della classe quinta, in occasione dell’ultimo Natale trascorso alla scuola primaria hanno pensato di fare gli auguri alla loro squadra del cuore. Insieme ai loro insegnanti e alla dirigente scolastica, nel rispetto delle regole anti contagio, hanno accolto il presidente Walter Mattioli che ha ricevuto gli auguri da parte della classe per i loro beniamini. Per l’occasione i bambini hanno realizzato un bigliettone con led colorati, utilizzando dei circuiti realizzati da loro e abbellito da frasi significative sullo sport. Lo stesso presidente, entusiasta dell'accoglienza, ha ribadito che farà pervenire personalmente alla squadra l’apprezzato augurio, sottolineando che, passando più volte al giorno davanti alla  scuola di Pontegradella per recarsi al centro sportivo, ricorderà  ai giocatori l’osservanza della lettera” A” posta in bella vista sul biglietto. 

Il saluto di auguri si è concluso con una promessa. In attesa di tempi migliori, quando sarà possibile tornare alla normalità, il centro sportivo Spal si presterà ad organizzare un nuovo incontro. Accoglierà i bambini di Pontegradella per mantenere viva la corrispondenza tra i gli alunni che frequentano questa scuola e quelli che la frequenteranno.

Progetto Continuità

Progetto Continuità 2019/20

La Bottega Smart "dal fare al digitale"
Laboratori di coding e tinkering per bambini in età pre-scolare (5 - 6 anni) e per i loro genitori - giovedì 9 gennaio, giovedì 23 gennaio, giovedì 4 febbraio e giovedì 26 marzo 2020, dalle ore 17.00 alle ore 19.00. I laboratori, in orario extrascolastico, sono volti all’avvio della programmazione e allo sviluppo del pensiero computazionale.

Progetto Continuità 2018/19

Laboratori di Coding e Robotica Educativa dedicati ai bambini in età prescolare (5 – 6 anni) e ai loro genitori

Scarica la LOCANDINA 

I laboratori sono dedicati allo sviluppo del pensiero computazionale: quarta abilità di base da insegnare (insieme a leggere, scrivere e far di conto), secondo le indicazioni nazionali del Miur e ritenuta indispensabile fin dai primi anni dell’infanzia.
Il primo appuntamento tenutosi Venerdi 16 Novembre ha visto partecipi alcuni bambini delle diverse scuole dell’infanzia del territorio Comunale.
I piccoli partecipanti hanno progettato e realizzato giochi con materiali poveri e successivamente, insieme ai loro genitori, si sono divertiti a cimentarsi nella direzione e nell’esecuzione di semplici melodie decifrando un codice: grazie a un kit di robotica educativa hanno “trasformato” castagne, mandarini ed altri frutti di stagione in strumenti musicali, comprendo anche il concetto di conducibilità elettrica.
Gli adulti hanno sperimentato che attività coinvolgenti e piacevoli possono essere utili all’apprendimento, come già teorizzato dal matematico sudafricano, Seymont Papert, ideatore della robotica educativa: “l’apprendimento è una costruzione piuttosto che una trasmissione di conoscenze ed è reso più efficiente quando è parte di un’attività, come la costruzione di un prodotto significativo”.
Per la loro partecipazione alla fine dell’incontro i bambini hanno ricevuto un attestato di merito.

ARTICOLO ESTENSE.COM  Leggi l'articolo pubblicato su estense.com

Progetto Continuità 2017/18

Open Day con laboratori creativi e giochi di robotica


Open day 18 novembre "Festa d'Autunno"
Open Day di Natale 2017

Dopo gli Open Day proseguono le iniziative di continuità con le scuole dell'infanzia

Nella scuola primaria di Pontegradella le iniziative di continuità proseguono con grande successo ed entusiasmo.
Per tutto il mese di gennaio, ogni mercoledì mattina sono stati attivati laboratori con le scuole d’infanzia limitrofe: i piccoli ospiti sono stati accolti dalle classi 4^ e 5^ per laboratori di lettura, con l’ascolto di storie inventate dagli alunni, e d’informatica con le nuove tecnologie in dotazione alla scuola, quali coding con uso di computer e Lim,  Lego WeDoo e giochi robotici da pavimento come le BeeBot e Cubetto.
I piccoli, molto emozionati e curiosi, hanno trovato un ambiente sereno ed accogliente in questa graziosa scuola di paese, un luogo a “misura di bimbo” dove ogni spazio offre stimoli alla curiosità permettendo agli alunni di muoversi, giocare, lavorare e crescere nel rispetto e nella comprensione reciproca.
Anche nella quotidianità scolastica tutte le attività didattiche-educative procedono regolarmente in piena serenità in tutte le classi.
La voglia di fare e sorridere dei bambini e delle insegnanti  non potrà mai essere "rubata" da nessuno e continuerà ogni giorno, anche grazie alla preziosa collaborazione delle famiglie, sempre pronte ad intervenire con azioni propositive. GUARDA LE FOTO

Carnevale 2018 con la scuola dell'infanzia

Grande festa di Carnevale a Pontegradella nella mattinata di martedì 13 febbraio 2018, che ha visto coinvolti gli alunni della scuola primaria e i piccoli della scuola d’infanzia “Agnese Zanardi”.  
Sfilata di Carnevale 2018 con la scuola dell'infanzia A. Zanardi

Progetto Continuità "Magic English" 2016/17


Anche quest’anno la Scuola Primaria di Pontegradella fa lezione d’inglese ai bambini delle Scuole dell’Infanzia del territorio grazie alla prosecuzione del progetto di continuità “Magic English”.
Cinque lezioni, da novembre a gennaio, condotte con l’accompagnamento della chitarra dal maestro della Primaria di Pontegradella, Vittorio Borri, nelle scuole Pacinotti, Neruda, Le Margherite di Boara, Maria Immacolata di Quacchio.
LEGGI L'ARTICOLO SULL'INIZIATIVA DELL'ANNO 2014/15  DI  ESTENSE.COM
Allegato formato pdf: GUARDA LE FOTO


Educazione scientifica e tecnologica

  • 2018/19 - Laboratori di Coding e Robotica Educativa dedicati ai bambini in età prescolare

Scarica la LOCANDINA - Leggi l'articolo pubblicato su estense.com

  • 17 maggio 2019 - La scuola di Pontegradella ha partecipato, all'interno dello spazio "I saperi del quartiere", all'iniziativa Maggio in Piazza Aperta. Guarda le foto: Pontegradella in piazza

Educazione ambientale

Fare educazione ambientale vuol dire contribuire concretamente a fare piccoli, ma visibili passi verso una società sostenibile. Un’azione concreta per l’ambiente innesca un processo educativo profondo, crea senso di appartenenza e di responsabilità, propone un nuovo rapporto tra scuola e territorio.


Educazione alla cittadinanza

  • TEATRO BESTIALE
    Festa di fine anno 2019 -  Storie di lupi che hanno molto da insegnare agli umani 

  • Donazione Scuola di Caldarola
    Festa di fine anno 2017 -  Mercatino solidale del riciclo e lotteria: raccolti fondi per la scuola terremotata di Caldarola (Macerata)

  • Natale di Solidarietà 2014
    A Pontegradella un Natale all'insegna della solidarietà: raccolti  libri da donare alla Bibliotecablu del reparto di pediatria dell’Ospedale di Cona.

  • Giornata della Memoria 2014
    Riflessioni della classe quinta. Il lavoro è stato svolto in collaborazione con la sig.ra Angela Poli della Biblioteca Ariostea.

  • Calendario "Bambini e Diritti" 2012
    Gli alunni hanno realizzato  un calendario sui diritti dei bambini e sul nostro lavoro è stato pubblicato un articolo sulla rivista "La Vita scolastica"

  • Progetto "Don Lorenzo Milani" 2012
    Il nostro lavoro nell'ambito del "grande" progetto sulla figura del sacerdote da cui prende il nome l'Istituto Comprensivo. L’iniziativa , alla quale hanno aderito tutte le scuole dell'Istituto con tematiche e metodologie differenti  (attraverso filmati, discussioni, letture, conferenze di esperti e di ex alunni di Don Milani, visite alla scuola di Barbiana), si è conclusa con la Mostra alle Grotte Boldini e con la marcia del 20 maggio a Barbiana, cui hanno partecipato alunni, docenti e genitori. 

  • Storia della nostra scuola

Quanti anni avrà la nostra scuola?” ci siamo chiesti una mattina che la nostra compagna Valentina ebbe l’idea di scrivere la storia della scuola per il giornalino di classe...

Ricerca storiografica sulla nostra scuola e sulla sede della ex Delegazione Comunale di Pontegradella
La ricerca è stata realizzata dai bambini che hanno frequentato la quarta e la quinta  negli anni 2007/2008 e 2008/2009, grazie al contributo dell'Archivio Storico Comunale ed alle testimonianze dei sigg. William Marchi e Fabio Tassinati. La pubblicazione è stata stampata con il finanziamento della Circoscrizione Comunale Est.

LEGGI l'articolo de "La Nuova Ferrara": LINK

LEGGI i seguenti allegati formato pdf: 

 10 novembre 2015 CHIUSO STORICO SITO DELLA NOSTRA SCUOLA

Nel 2006 la maestra Maria Rosa De Luca aprì il sito web di plesso http://elpontegradella.scuolaer.it/ , in seguito amministrato dalla maestra Giovanna Monini, che per dieci anni ha rappresentato un importante mezzo di comunicazione e documentazione della vita della nostra scuola.
Purtroppo la Regione Emilia Romagna, che sosteneva i costi di hosting, non è stata più in grado di finanziare il progetto.
Pertanto in data 10 novembre 2015  il nostro sito storico è stato chiuso.
Alcuni dei contenuti del sito di plesso sono stati trasferiti nella presente sezione del sito di istituto,
dedicata alla Scuola di Pontegradella.


Educazione alla lettura

Periodicamente organizziamo iniziative o partecipiamo ad eventi espressamente dedicati alla lettura.


Esperienze sul Territorio


Feste e Ricorrenze


Progetto "Scuole Beni Comuni"

Comitato Genitori in Rete Scuola Primaria di Pontegradella

Presidente: Michela Bonatti
CONTATTI:  genitoriinretepontegradella@gmail.com

Unisciti a noi! Contatta la presidente!

Pdf da scaricare:

24 ottobre 2015 - Taglio del nastro alla Scuola di Pontegradella

“Scuole come beni comuni”: questo il titolo del progetto del Comune di Ferrara con il quale sono stati messi a disposizione di gruppi di genitori  i fondi per l’acquisto dei materiali necessari alla realizzazione di piccole opere di cura e manutenzione degli edifici e delle aree verdi scolastiche.

La Scuola Primaria di Pontegradella ha subito aderito all’iniziativa costituendo il comitato permanente
“Genitori in rete: ci pensiamo noi!”, con l’obiettivo di rendere  lo spazio scolastico un luogo decoroso, ordinato e piacevole, nella consapevolezza che gli ambienti nei quali i bambini vivono le esperienze  di apprendimento e di socializzazione sono parte essenziale del setting educativo.

Durante alcuni weekend  dello scorso mese di giugno i membri del comitato si sono perciò dati appuntamento  per mettere a disposizione le loro risorse e le loro competenze e hanno verniciato le porte delle aule, riparato i tavoli e le panchine del giardino, sistemato la rete internet collegando tutta la scuola in wi-fi.
 
L’esperienza ha offerto  agli insegnanti l’occasione per far riflettere gli alunni sulla scuola come bene di tutti,  sul rispetto e la cura della cosa pubblica, e ha costituito  un esempio concreto di  cittadinanza attiva e di  partecipazione al bene comune.
 
Così sabato 24 ottobre 2015 la scuola ha organizzato una piccola cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico.
I protagonisti dell’evento sono stati proprio i bambini, che hanno preso la parola per ringraziare i genitori e hanno realizzato  una piccola mostra con i loro disegni e le loro riflessioni.

Ed espressamente ai bambini sono state  indirizzate le parole della presidente della rete di genitori Martina Vecchi e della dirigente scolastica Daniela Veloccia, che ha presieduto la cerimonia e consegnato a ciascun  membro del comitato il diploma di “Genitore dell’anno”.

Un ringraziamento particolare è stato rivolto alla Comunità terapeutica Papa Giovanni XXIII  di Denore, che ha collaborato ai lavori di tinteggiatura, e alla Società Cooperativa Casa del Popolo,  i cui rappresentanti erano presenti all’evento, per la donazione di tre notebook destinati al  potenziamento della dotazione tecnologica ad uso didattico.

A conclusione della festa “prova d’orchestra” dei ragazzi di quinta, che, guidati dal maestro Vittorio Borri,  hanno mostrato come si svolge una lezione di musica con la chitarra; quindi consegna ufficiale  della maglietta con il logo della scuola agli alunni nuovi iscritti.

Infine, presente anche la dott.ssa Alessandra Goberti dell’ Istituzione dei Servizi Educativi Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara, la dirigente scolastica e la presidente del comitato hanno tagliato il nastro posto simbolicamente all’ingresso della scuola a sottolineare l’inaugurazione di questa nuova esperienza di condivisione e partecipazione alla vita della comunità scolastica. 
Questo comunicato è stato pubblicato anche da   estense.com


Felipe della SPAL coi bambini di Pontegradella

Scuola Primaria di Pontegradella 10 novembre 2017

GUARDA IL VIDEO SU YOUTUBE

LEGGI L'ARTICOLO DE "LO SPALLINO"

LEGGI L' ARTICOLO DE "IL RESTO DEL CARLINO"